IM.I.S.

A partire dal 2015 è stata istituita l'Imposta immobiliare semplice (IM.I.S.). Questo nuovo tributo si applica solo nei comuni trentini. Sostituisce l’Imposta municipale propria (I.MU.P.) e la Tassa per i servizi indivisibili (TA.S.I.) ed è stato introdotto per semplificare gli adempimenti in capo ai contribuenti.

Chi deve pagare ?

Il proprietario o il titolare di altro diritto reale (uso, usufrutto, abitazione, superficie ed enfiteusi) sugli immobili di ogni tipo e sulle aree edificabili. Con riferimento a queste ultime devono pagare anche i coltivatori diretti/imprenditori agricoli a titolo principale. Se più persone sono titolari del medesimo diritto reale sul medesimo immobile ogni contitolare deve pagare l’imposta in proporzione alla propria quota di diritto reale.

Chi non deve pagare per esenzioni/esclusioni ?

I proprietari o titolari di altro diritto reale sui terreni destinati ad uso agricolo o silvo-pastorale. I proprietari di fabbricati concessi in comodato alla Provincia, ai Comuni e ad altri enti pubblici per l’esercizio di funzioni, servizi o attività pubbliche. Non è dovuto il pagamento dell’imposta per importi inferiori ai 16 euro.

Quando si paga ?

Il versamento dell’imposta è dovuto in due rate: la prima rata scade il 16 giugno e la seconda il 16 dicembre.

Come si paga ?

L’imposta può essere pagata utilizzando il modello F24 pre-compilato che verrà allegato alla comunicazione spedita ad ogni contribuente. Il modello va consegnato per il pagamento, a qualsiasi banca o ufficio postale.

Calcolatore IM.I.S

Il sistema di calcolo offerto rappresenta uno strumento di supporto ed ausilio per i Comuni che hanno richiesto il servizio, fermo restando il rispettivo pieno ed esclusivo ruolo nell'esercizio di ogni attività organizzativa e gestionale connessa alla nuova IM.I.S.

Gli articoli da 1 a 14 della L.P. n. 14/2014 hanno istituito, a partire dal periodo d'imposta 2015, l'Imposta Immobiliare Semplice (IM.I.S.). Il nuovo tributo, di natura immobiliare e rientrante fra i tributi comunali propri, trova applicazione obbligatoria in tutti i Comuni del territorio della provincia Autonoma di Trento e sostituisce l'Imposta Immobiliare propria (IMU) di cui all'articolo 13 del D.L. n. 201/2011 e la componente TASI della IUC di cui all'articolo 1 commi 639 e seguenti della L. n. 147/2013.

Clicca qui per accedere al Calcolatore IM.I.S 

Chi gode di riduzioni/agevolazioni ?

Il proprietario o il titolare di altro diritto reale su fabbricati di interesse storico o artistico e su fabbricati riconosciuti come inagibili ed inabitabili gode di una riduzione della base imponibile (valore catastale) nella misura del 50% ma senza possibilità di cumulo tra le due fattispecie.

download

Informativa IM.I.S. 2019
File InformativaGarniga_IMIS_2019.pdf (72,06 kB)

Martedì, 16 Maggio 2017

Questionario di valutazione

Inserisci il codice di sicurezza che vedi nell'immagine per proteggere il sito dallo spam

© 2019 Comune di Garniga Terme powered by ComunWEB con il supporto di OpenContent Scarl